No products in the cart.

Dolcemente Cake Design

dolci alla mandorla

Dolci Alla Mandorla

I pasticcini alle mandorle sono uno dei dolci alla mandorla molto gustoso e buoni. Croccanti all’esterno e molto morbidi e umidi all’interno.

La preparazione prevede l’utilizzo di soli tre semplici ingredienti: Zucchero , Albumi d’uovo e Mandorla o farina di mandorla . La preparazione è molto semplice e veloce. Un dolce alla mandorla ben riuscito deve profumare di mandorla , deve essere leggermente fragrante fuori e umido e morbido all’interno. E’ fondamentale per la buona riuscita dei dolci alla mandorla ,scegliere mandorle o Farina di mandorla, di ottima qualità. La farina di mandorle si ottiene frullando delle mandorle già sgusciate o si può anche comprare già pronta.

I pasticcini alla mandorla nella versione originale sono decorati con una mandorla al centro. Ma per la decorazione si può utilizzare , frutta secca, Frutta candita, cioccolato, Pinoli, pistacchio e altro a vostro piacimento.

Ingredienti

  • 150 gr farina di mandorle
  • 100 gr zucchero
  • 2 albumi
  • mezza fiala aroma di mandorla
  • scorza grattugiata di mezzo limone
  • zucchero a velo
  • mandorle e ciliegie candite per decorare
Procedimento per la preparazione dei pasticcini alla mandorla

Mescolate la farina di mandorle insieme allo zucchero e togliete eventuali grumi dalla farina  di mandorle. In una ciotola a parte separate gli albumi dai tuorli, sbattete gli albumi con una forchetta fino a farli schiumare. Aggiungete agli albumi qualche goccia di aroma alla mandorla e versateli nella farina. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto unico, morbido e appiccicoso.

Se l’impasto dovesse risultare poco morbido aggiungete ancora un po’ di albume d’uovo. Nel caso in cui fosse troppo morbido, ancora un po’ di farina di mandorle.

Per volete profumare i vostri pasticcini aggiungete la scorza grattugiata di mezzo limone.Versate il composto in una sacca da pasticciere con la bocchetta a stella grande. Preparate una teglia, bagnatela con qualche goccia d’acqua e rivestitela con della carta forno. L’acqua serve a non far muovere la carta forno.L’altezza dei pasticcini è molto importante perché se sono troppo bassi si asciugano troppo in cottura. Mettete i pasticcini in frigo per almeno un’ora. Anche questo passaggio è molto importante, non omettetelo! Accendete il forno a 200 C e quando avrà raggiunto la temperatura desiderata prendete i pasticcini, cospargeteli di zucchero a velo e infornateli per 10 minuti.

I pasticcini non devono diventare scuri anzi, devono restare un po’ bianchicci. Sfornateli e lasciate raffreddare su una gratella. I vostri pasticcini di pasta di mandorle sono pronti: croccanti, morbidi e profumati.Una volta terminato decorate i dolcetti con mandorle pelate o ciliegie candite.

Leave a Comment